Personalizza il tuo gioiello con jewelpix!

Salve ragazze,
siete in cerca di un nuovo gioiello unico e originale? Vi consiglio allora di dare un’ occhiata al sito di jewelpix!!

Potrete personalizzare il vostro gioiello come piu’ vi piace! Scegliere i materiali, il colore, la forma e inserire anche le vostro foto.
I gioelli jewelpix sono realizzati a mano, uno ad uno, a Venezia!! Potrete scegliere tra orecchini, bracciali, collan, anelli e gemelli..
Visto che si avvicina la festa della mamma, questo potrebbe essere davvero un bellissimo regalo! In più col mio codice sconto MILE_MOMMY avrete il 10% di sconto sul prezzo finale.

Potete cliccare qui per accedere direttamente alla pagina che vi permetterà di creare il vostro gioiello!!

Yoga mamma e bambino

Yoga mamma bambinoDa qualche mese io e mia filgia stiamo frequentando un corso di yoga mamma e bimbo e devo dire che ci sta piacendo tanto! Insieme ci divertiamo tantissimo! e anche se Sara non ha ancora compiuto 3 anni, segue molto volentieri e partecipa in modo molto attivo alla lezione!

Lo Yoga è una pratica antichissima che negli ultimi anni si è molto diffusa in tutto il mondo e in Italia, dove sempre più persone vi si avvicinano, attirate dai tanti benefici sia a livello fisico che mentale e non solo per gli adulti.

Lo yoga ha effetti positivi quotidiani per entrambi in quanto:

1. favorisce lo sviluppo armonico di corpo mente e spirito;

2. fortifica il legame esistente tra genitore e bambino (bonding), aprendo la comunicazione a un livello più profondo e sottile;

3. incrementa la forza vitale nell’intero organismo corpo: il lavoro incentrato sullo scioglimento articolare e sulla flessibilità e tonicità della colonna vertebrale rafforza il sistema nervoso, endocrino e immunitario;

4. procura relax, divertimento e piacere.

In particolare poi, per quanto riguarda il benessere dei più piccoli:

5. favorisce la consapevolezza del proprio corpo, dei confini e dello spazio circostante;

6. migliora coordinazione e riflessi;

7. stimola le connessioni neuronali;

8. promuove la fiducia e l’indipendenza;

9. calma la mente e migliora il sonno;

10. aiuta la digestione e attenua i dolori da coliche addominali.

Lo yoga è un’attività fisica e spirituale perfetta durante la gravidanza, anche come preparazione al momento del parto. E lo yoga è ideale anche dopo la nascita del bebé, per numerosi motivi.

Prima di tutto, esiste uno specifico yoga post-parto, che prevede asana compatibili con l’allattamento e con le condizioni fisiche della neomamma. Inoltre, sono molte le associazioni culturali o anche gli stessi ospedali, a organizzare corsi di yoga post-parto per mamma e bebé.

Lo yoga aiuterà la neomamma a prendere confidenza con i cambiamenti fisici ed emotivi della maternità e ad accettarli serenamente. Inoltre, imparare la respirazione corretta terrà sotto controllo l’ansia, mentre il contatto con le altre mamme ridurrà la possibilità di andare incontro a tristezza e depressione.

Pancake vegan e senza glutine!

Salve a tutti, la mia amica homecassandra, mi ha inviato questa splendida ricetta che voglio condividere con tutti voi!!

Seguitela su IG e sui suoi canali social. Ha una rubrica di cucina davvero interessante!!

“Oggi vi spiego come fare i pancakes in modo facile e veloce, questa ricetta è vegan e senza glutine, con queste quantità sono le dosi per 4 persone.”

Procedimento

In una ciotola unite tutti gli ingredienti secchi e date una mescolata, io generalmente uso la frusta. Aggiungete poi i liquidi e gli eventuali aromi e mescolate fino a ottenere un composto omogeneo e senza grumi.

Siamo pronti per passare alla cottura in una padella antiaderente versate una goccia di olio e stendetela con della carta assorbente. Quando la padella è ben calda versate al centro una cucchiaiata del vostro impasto e cuocete 1 minuto per lato il vostro pancake (vi accorgerete che è cotto nel momento in cui inizieranno a comparire delle bolle.

Potete decorare i vostri pancake come più vi piace, con una spolverata di zucchero a velo, con la nutella vegana, io per esempio adoro fare uno sciroppo di frutti di bosco ed è quello che vede in foto. Se riuscite a trovarlo sono perfetti con lo sciroppo d’acero.

Spero che la ricetta vi sia piaciuta,

Cassandra

 

Ingredienti

100 g di farina di riso (voi potete usare anche quella integrale)

20 g di zucchero di canna

5 g di lievito

90 ml di acqua naturale

Aromi (io uso un pizzico di cannella)

1 pizzico di sale

 

Cos’è e come utiizzare la learning tower Montessori

 si costruisce una learning towerCiao ragazze in questo articolo vi parlo della learning tower, che Sara ha iniziato ad usare da quando ha compiuto 18 mesi. Sin da subito ci è risultata molto utile e la bimba si diverte davvero tanto! Possiamo fare tante attività insieme e lei è sempre al nostro livello! Il suo utilizzo è consigliato fino ai 6 anni d’età . Di seguito vi spiego meglio di cosa si tratta!

La learning tower, o torretta Montessori (o anche torre d’apprendimento o torre per l’osservazione), è uno strumento per l’apprendimento dei bambini: si tratta di uno sgabello di legno rialzato e protetto, in modo che i piccoli possano guardare il mondo dall’alto in tutta sicurezza. E’ uno strumento utilizzato dal metodo Montessori per facilitare l’apprendimento e coinvolgere i bambini nella vita adulta.

L’applicazione classica è in cucina: mentre mamma e papà preparano il pranzo, il bambino può dar loro una mano (o giocare con un mestolo di legno) al loro fianco. I bambini, solitamente, adorano essere d’aiuto e si impegnano molto con dei semplici compiti di cucina (affettare le verdure bollite con un coltello di plastica, ad esempio). Tuttavia, potreste usare la learning tower anche quando siete seduti al tavolo che lavorate o leggete.

Perché il metodo Montessori suggerisce l’utilizzo della learning tower? Per coinvolgere i bambini nei compiti dei grandi. I compiti di Vita Pratica, preparazione alla vita adulta e alla collaborazione in famiglia e a scuola, sono elementi centrali del metodo. Attraverso uno sgabello rialzato, mettendo il bambino all’altezza dei grandi, si abbatte la barriera fisica che li separa, si mettono tutti sullo stesso piano; in altre parole, si costruisce un ambiente di apprendimento sicuro ma non artificiale, in cui i piccoli hanno la possibilità di confontarsi (e sviluppare così le competenze necessarie) con i compiti degli adulti.

 

Idee per utilizzare la learning tower.

Di seguito, ecco qualche spunto per introdurre la learning tower a casa:

  • Raggiungere il lavello e lavarsi le mani
  • Sempre al lavello, giocare con l’acqua realizzando dei piccoli travasi
  • Lavare frutta e verdura
  • Affettare la frutta e verdura morbide (ad esempio, le zucchine bollite) con un coltello di plastica
  • Pulire/spolverare superfici con un panno

Come vedete, si tratta di compiti di Vita Pratica, attività propedeutiche alla gestione casalinga; non sottovalutate l’interesse dei bambini per queste attività: se stimolati e motivati, i più piccoli sono infaticabili donne/uomini di casa! Approfittiamone per educarli.

Bisogna anche considerare che tra i principali benefici per i bambini legati all’uso della learning tower vi è la possibilità di sentirsi parte della vita dei grandi. . Infatti molti esperti di pedagogia ritengono che sia importante per la crescita del bambino cucinare o comunque stare affianco ai genitori mentre sono alle prese con la preparazione dei pasti.

I bambini vogliono essere protagonisti e soprattutto hanno voglia di dare una mano effettiva: coinvolgendoli in questo modo non solo hanno la possibilità di stringere maggiormente il loro rapporto con i genitori, ma anche di sentirsi parte importante della preparazione del pranzo o di una cena. Senza dimenticare che la maturazione dei bambini avviene in maniera naturale e viene stimolata nella maniera giusta con la learning tower che permette ad essi di confrontarsi con quella che spesso viene sentita come una realtà lontana, quella degli adulti.

Ecco un video e un tutorial con immagini da cui potrete prendere spunto per realizzare la vostra torretta Montessori.
Per chi ha poca dimestichezza con legno, chiodi e martello, potrebbe bastare partire dallo sgabello BEKVÄM di Ikea, o prodotti simili, e realizzare solo la parte superiore, con 4 parallelepipedi

Per chi volesse acquistarla puo farlo su questii siti:
Partiamo da Amazon: qui potrete trovare alcune learning tower davvero sicure con prezzi che vanno dai 60 ai 140 euro. Un’altra buona selezione di learning towers la troviamo sul portale Etsy.
Anche il sito happybabies.it vende learning towers costruite a partire dagli sgabelli ikea: hanno una pagina interamente dedicata a questo oggetto e danno la possibilità di scegliere il colore, le finiture, il numero di sbarre e se comprare tutto lo sgabello oppure solo il binario, con prezzi davvero molto convenienti.

Ludilabel! Le etichette personalizzate!

Ho da poco ricevuto il pacchetto Ludistart di Ludilabel per la mia Sara.

Che cos’è? In pratica è un sito che propone delle graziose etichette (ma davvero graziose, provare per credere) sia termoadesive che adesive da utilizzare per personalizzare vestiti, scarpe, oggetti, zainetti e così via… e sono state concepite soprattutto per aiutare i più piccoli a riconoscere tutte le loro cose attraverso un simbolino che possono ricordare facilmente, a mettersi le scarpe nel modo giusto (ci sono le formine a forma di piede destro e sinistro), e a non perdere nulla. Resistono a tutto: lavatrice, lavastoviglie, microonde, congelatore; quelle termoadesive, in particolare, sono resistenti in lavatrice e asciugatrice fino a 60° max e a differenza di tanti altri, tutti gli adesivi Ludilabel sono plastificati, in questo modo il testo dell’etichetta non si rovinerà mai.

Potete cambiare i colori, scegliere i simboli che volete, modificare lo sfondo… vi suggerisco di farlo insieme ai vostri bambini, per renderli partecipi di un primo momento importante per loro.

Il loro punto di forza é quello di lavorare con grafici esperti e creativi che si impegnano per rendere le etichette sempre più belle. Si possono scegliere vari disegni come Hello Kitty do Sanrio, gli eroi dei film e serie della Disney (Frozen, Le Principesse Disney, Mickey Mouse, Minnie etc…), Pixar (Cars, Toy Story, Nemo, Dory, Monsters and co., etc…), i supereroi della Marvel (Spiderman, Guardiens de la Galaxie, Avengers).
Nello specifico il pacchetto Ludistart contiene:

Per i vestiti:

24 etichette termoadesive (39 x 12 mm)
36 Ludisticks™ per vestiti (26 x 12 mm)

Per gli oggetti:

12 adesivi rettangolari per oggetti (52 x 19 mm)
8 adesivi rotondi per oggetti (37 x 37 mm)
27 mini adesivi per oggetti( 50 x 8 mm)
3 paia di adesivi per scarpe (51 x 30 mm)

Gli adesivi Ludilabel garantiscono una qualità superiore e una durata eccezionale!

Per saperne di più cliccate qui per accedere al loro sito web!

oppure cliccate qui!