allattamentoAllattare al seno dovrebbe essere una cosa naturale per tutte le mamme. Oggi però sento spesso amiche e conoscenti che non riescono a farlo e spesso dicono che è perché non hanno latte o perché sono state convinte da qualcuno che non ne hanno.

E’ quello che e’ successo anche a me ma io non ci ho creduto,non mi sono arresa e anche grazie al supporto di mio marito ci sono riuscita! La mia bimba era un po’ piccola alla nascita ed è dovuta stare in ospedale per una quindicina di giorni, i più lunghi della mia vita! Vi lascio immaginare io esco dopo quattro giorni e lei rimane li’! Appena nata l’ hanno portata subito in incubatrice ed io l’ ho vista solo il giorno dopo, per cui è stata subito alimentata con latte artificiale, insomma era andata tutto il contrario di quello che avevo immaginato e sperato!

Al nido ci andavo tutti i giorni ma le ostetriche mi dicevano di non attaccarla al seno perché era troppo piccola e non l’ avrebbe fatto. Nonostante ciò io ci ho provato lo stesso e la bimba da subito cercava il seno. All’inizio non succhiava quasi niente, non avevo ancora la montata lattea, ma per me andava bene lo stesso. Insomma ho continuato ad allattarla anche se per una sola volta giorno, finché è stata in ospedale, ma in ogni caso mi sentivo osteggiata dalle ostetriche e i pediatri che invece di incitarmi mi dicevano che era inutile e che mia figlia si sarebbe alimentata con il latte artificiale, tanto era lo stesso!!

Quando la portai a casa , il pediatra di turno mi chiese se avrei allattato io la bimba oltre a darle il latte artificiale , io gli risposi che volevo farlo ma nello stesso momento una delle ostetriche gli disse che non avevo latte!!!

Per fortuna il pediatra, noncurante, mi disse di farlo comunque e in ogni caso di provarci!! Una volta a casa facendo delle ricerche ho capito che più la bimba si attaccava al seno,più avrei avuto latte,( cosa

che avrebbero dovuto dirmi al nido!!) e cosi è stato!! Vi assicuro che non è stato facile, la bimba non sempre riusciva a ciucciare , così mi sono aiutata con la tiralatte e giorno per giorno ho visto aumentare

il mio latte. Molte mamme forse si sarebbero arrese, sarebbe stato molto più facile ricorrere al latte artificiale ma io ho deciso di dare a mia figlia l’ alimento più completo che esista in natura. Il latte

materno infatti è la miglior difesa per il bimbo e di solito i bimbi allattati al seno sono più socievoli e sereni. Mi è capitato di leggere in un forum di una mamma che diceva di sentrsi in ” trappola” perché

doveva allattare suo figlio ogni due ore . Posso immaginare come si senta quella mamma, siamo umane! Ma in ogni caso pochi mesi non valgono una vita!! Per cui se pensiamo a questo, ne varrà sempre la

pena! Io ho deciso di allattare mia figlia fino a due anni, ma l’ OMS raccomanda comunque fino a sei mesi. Insomma tutte le mamme hanno il latte ! basta solo insistere e non credere a tutti quelli che ci

fanno il lavaggio del cervello! Ci vorrà pazienza, costanza e non poco sacrificio ma di sicuro ne guadagnerà vostro figlio che crescerà meglio e di sicuro in maniera naturale!!

Per riferimenti e consigli http://www.lllitalia.org leche league italia